panizzi@panizzi.it +39 0577-941576

 
 x 

Carrello vuoto

Un altro premio per la nostra Riserva

La Guida Essenziale di DoctorWine premia quest'anno la nostra Vernaccia Riserva 2016, che ha ottenuto il punteggio di 95/100 e quindi gli ambiti "Faccini" di Daniele Cernilli che contraddistinguono i vini che raggiungono le vautazioni migliori.

“Vendemmia” di premi per la Vernaccia Vigna Santa Margherita 2019

È tempo di vendemmia, ma il “raccolto” Panizzi non è fatto solo di grappoli: per la nostra Vernaccia Vigna Santa Margherita 2019 sono arrivati due importanti riconoscimenti che la proiettano fra i vini protagonisti delle più prestigiose guide ai vini 2022.

Il ciclo della vite

Viviamo dalla terra, quindi la nostra più grande risorsa è una cosa viva, che respira. Per questo ci impegniamo a migliorare la biodiversità

Folgóre, un vino raro

Folgóre è un vino raro, un Rosso di San Gimignano DOC che vede la luce solo negli anni in cui le uve - da un vigneto allevato a lira - giungono a perfetta maturazione.

Anteprima Vernaccia: Panizzi al top

L’Anteprima della Vernaccia (anzi, la Vernaccia di San Gimignano Wine Experience) presso la Rocca di Montestaffoli è in corso e arrivano già importanti e lusinghieri riconoscimenti per i vini Panizzi.

Vertunno, una Riserva ricca ed elegante

Vertunno è la Riserva Chianti Colli Senesi di Panizzi, un vino dal profumo ricco, complesso ed elegante. Al naso prevalgono le sensazioni di frutti rossi

Il vino dei Papi e dei Re

La Vernaccia nel Medioevo era il vino dei Papi e dei Re: lo sapeva bene Papa Martino IV, che ne era un grande appassionato, tanto da essere collocato da Dante tra le anime dei golosi

Santa Margherita, il profumo del mare

Santa Margherita è uno dei pochi cru di San Gimignano.
Questo vino, che nasce dalla vigna a noi più cara, ha un profumo variegato ed elegante, che rievoca il mare con note di salsedine ed elicriso.

2 foglie del Gambero Rosso per l’olio bio Panizzi

Non solo i nostri vini, ma anche l’olio extravergine d’oliva biologico Panizzi ci dona grandi soddisfazioni: il Gambero Rosso, nella sua guida al migliore olio d’oliva italiano

Pagina 1 di 5